Warning: Parameter 2 to wp_hide_post_Public::query_posts_join() expected to be a reference, value given in /web/htdocs/www.nonluoghi.info/home/wp-includes/class-wp-hook.php on line 286

È disponibile online su You Tube e nel sito Bellunopop quasi tutto il documentario “Civiltà bruciata. La terra degli inceneritori” di Zenone Sovilla, nella prima versione integrale del dicembre 2006-gennaio 2007.
Ecco l’elenco dei clip disponibili, per un totale di circa un’ora e un quarto di video. * Introduzione: i rifiuti in Italia.
* Andrea Masullo (Wwf): energia da rifiuti, bufale e contributi pubblici
* Incenerire o ridurrre e riciclare i rifiuti?
* Inceneritori e agricoltura a rischio: il no di Coldiretti
* Inceneritori e rifiuti, il caso di Trento
* Inceneritori, diossine fino al Polo Nord…
* Inquinamento e salute: quali controlli, quali conseguenze?
* Laura Puppato (sindaco di Montebelluna): una gestione intelligente.
* Luca Mercalli: Italia, benessere diffuso o cemento?
* Maurizio Pallante: grandi opere e democrazia partecipata
* Padre Fabrizio Forti: perché digiuno contro l’inceneritore
* Paul Connett e la strategia Zero Rifiuti: un progetto possibile
* Stefano Montanari: polveri microsottili, killer invisibile
* Valerio Gennaro [oncologo]: inceneritori e salute
* Zenone Sovilla: effetti collaterali di un’economia rapace

nonluoghi

nonluoghi

Questo sito nacque alla fine del 1999 con l'obiettivo di offrire un contributo alla riflessione sulla crisi della democrazia rappresentativa e sul ruolo dei mass media nei processi di emancipazione culturale, economica e sociale. Per alcuni anni Nonluoghi è stato anche una piccola casa editrice sulla cui attività, conclusasi nel 2006, si trovano informazioni e materiali in queste pagine Web.

More Posts

nonluoghi

Questo sito nacque alla fine del 1999 con l'obiettivo di offrire un contributo alla riflessione sulla crisi della democrazia rappresentativa e sul ruolo dei mass media nei processi di emancipazione culturale, economica e sociale. Per alcuni anni Nonluoghi è stato anche una piccola casa editrice sulla cui attività, conclusasi nel 2006, si trovano informazioni e materiali in queste pagine Web.