Warning: Parameter 2 to wp_hide_post_Public::query_posts_join() expected to be a reference, value given in /web/htdocs/www.nonluoghi.info/home/wp-includes/class-wp-hook.php on line 286

[ Dal comitato Verità e giustizia per genova ]

Abbiamo aspettato cinque anni e crediamo di avere il diritto a una risposta
definitiva.
Pensavamo che il programma dell’Unione fosse un impegno con gli elettori,
in tutte le sue parti, compresa la pagina 77, quella che prevede
l’istituzione di una commissione parlamentare d’inchiesta sui fatti del G8
di Genova. Pare che per alcune forze politiche non sia così.
Siamo disposti a prenderne atto. Ma sia chiaro che, a quel punto, si sarà
deciso di avallare l’irresponsabile copertura politica assicurata in questi
anni dal passato governo alle sospensione dello stato di diritto attuata a
Genova nel luglio di cinque anni fa.

Amnesty International ha definito quelle giornate come la più grave
negazione di massa dei diritti civili avvenuta in Europa nel dopoguerra: se
anche l’Unione rinuncerà a condannare gli abusi compiuti e a indagare fino
in fondo sulle responsabilità politiche e amministrative di quanto
avvenuto, l’intero ceto politico italiano si assumerà la responsabilità, di
fronte all’Europa e al mondo, di accettare quasi senza fiatare che si
commettano violenze e abusi come quelli compiuti alla Diaz, a Bolzaneto, in
piazza Alimonda, nelle strade di Genova.

I fatti del G8 hanno scavato un solco profondissimo fra la società civile e
le forze dell’ordine, fra la Costituzione scritta e quella praticata. C’è
un solo modo per colmare questo fossato in cui si è inabissata la nostra
democrazia: fare chiarezza a tutti i livelli, senza timori, e nella
convizione che solo con la trasparenza si può riacquistare la fiducia dei
cittadini.

Genova, 14 settembre 2006

www.veritagiustizia.it

nonluoghi

nonluoghi

Questo sito nacque alla fine del 1999 con l'obiettivo di offrire un contributo alla riflessione sulla crisi della democrazia rappresentativa e sul ruolo dei mass media nei processi di emancipazione culturale, economica e sociale. Per alcuni anni Nonluoghi è stato anche una piccola casa editrice sulla cui attività, conclusasi nel 2006, si trovano informazioni e materiali in queste pagine Web.

More Posts

nonluoghi

Questo sito nacque alla fine del 1999 con l'obiettivo di offrire un contributo alla riflessione sulla crisi della democrazia rappresentativa e sul ruolo dei mass media nei processi di emancipazione culturale, economica e sociale. Per alcuni anni Nonluoghi è stato anche una piccola casa editrice sulla cui attività, conclusasi nel 2006, si trovano informazioni e materiali in queste pagine Web.