Warning: Parameter 2 to wp_hide_post_Public::query_posts_join() expected to be a reference, value given in /web/htdocs/www.nonluoghi.info/home/wp-includes/class-wp-hook.php on line 286

di Fabio Galluccio

17 febbraio-5 marzo: Il ministro Calderoli, a cui abbiamo affidato la Costituzione italiana, costretto a dimettersi, per aver fatto vedere in televisone la maglietta con le vignette anti-Islam. Disordini a Tripoli anti-italiani. Trenta morti. Assaltato il consolato. Oggi Gheddafi ritorna sull’argomento accusando il governo italiano di avere tra le sue file ministri fascisti e razzisti. Ma per il cavaliere è tutto ok.
Inonda la televisone con le sue apparizioni, nonostante la par condicio elettorale. Va da Bush per farsi pubblicità e la sua televione trasmette il discorso al congresso americano in diretta. Dai dati rilevati la destra occupa gli spazi al TG1 per il 58%, nel TG2 per il 70,1% , per il TG3 per il 46,9%. Figuriamoci le reti Mediaset. I calcoli sono presto fatti.
Pestato a Sassuolo dalle forze dell’ordine un marocchino che è morto a causa delle lesioni riportate.
Nel mistero anche il caso di un ragazzo, Federico Aldrovandi, morto a Ferrara dopo uno scontro con la polizia.
A Parma rapito un bimbo di pochi mesi.
Martino commemorando la morte di Calipari, il “liberatore” di Giovanna Sgrena, ha accusato il destino e il fato. Irritazione del Presidente Ciampi.
I dati dei cinque anni del Governo Berlusconi sono un bollettino di guerra. Vale la pena di riassumerli per averli tutti sintetizzati:
1. Prodotto interno lordo (variazione %) 2001 1,7% – 2005 0,2%
2. Debito pubblico in miliardi di euro 2001 1.348 – 2005 1.542
3. Rapporti deficit e PIL (in %) 2001 3,2 – 2005 4,3
4. Saldo bilancio comm.(in mil euro) 2001+9.233 – 2005 -10.368
5. Pos.Italia classifiche competizione 2001 24^ – 2005 47^
6. Perc.PIL investito in ricerca e inn. Italia 0,9 Media UE 2,0
7. Information Tecnology crescita 2005 Italia +0,4% Regno Unito+3,2% 8. Imposte dirette e ind(gettito in mil.eu)2001 359.182- 2005 399.000
9. Occupazione Sud(variazione% 2001 +2,3% -2004 -0,3%
10.Evasione fiscale 200 miliardi di Euro sfuggono alla tassazione
11.Italiani che non hanno risparmiato% 2002 38 – 2005 51,4
12.Nel 2006 il fondo per le politiche sociale è stato ridotto di 482 milioni
13. Investimenti in cultura Italia dal 2001 al 2005 0,29, Germania 1,35
14. Arrivi di turisti dall’estero 2001 35.767 mil – 2005 34.429 mil.
15 Sicurezza Delitti denunciati 2001 2.163.826 – 2004 2.415.023
16. Indice fiducia famiglie 2001 122,7 – 2005 104,2
Le fonti sono Istat, Banca d’Italia, World economic Forum).
Per il conflitto di interessi cito solo alcune leggi:
1.Legge sulle rogatorie internazionali che le rende più complesse
2. Abolizione della tassa sulla successione e donazioni per i grandi patrimoni
3. Depenalizzazione del falso in bilancio
4. Condono fiscale
5. Legge cirami sul legittimo sospetto
6. Lodo Schifani sulla sospensione dei processi per le alte cariche dello Stato
7. Decreto salva Rete4
8. Decreto spalma -debiti per le società sportive
9. Previdenza complementareche favorisce il sistema assicurativo
10. Norme sul digitale terrestre che finanziano la vendita dei decoder
11. Legge ex Cirielli che accorcia i termini di prescrizione di molti reati
12. Inappellabilità delle sentenze di proscioglimento
Se a questo si aggiunge lo scempio fatto dalla Costituzione, una legge elettorale con liste bolccate senza possibilità di preferenza per il cittadino e la crescita del Paese uguale a ZERO! siamo nel pieno caos.

nonluoghi

nonluoghi

Questo sito nacque alla fine del 1999 con l'obiettivo di offrire un contributo alla riflessione sulla crisi della democrazia rappresentativa e sul ruolo dei mass media nei processi di emancipazione culturale, economica e sociale. Per alcuni anni Nonluoghi è stato anche una piccola casa editrice sulla cui attività, conclusasi nel 2006, si trovano informazioni e materiali in queste pagine Web.

More Posts

nonluoghi

Questo sito nacque alla fine del 1999 con l'obiettivo di offrire un contributo alla riflessione sulla crisi della democrazia rappresentativa e sul ruolo dei mass media nei processi di emancipazione culturale, economica e sociale. Per alcuni anni Nonluoghi è stato anche una piccola casa editrice sulla cui attività, conclusasi nel 2006, si trovano informazioni e materiali in queste pagine Web.